FANDOM


Police
Questo articolo è una bozza!
Police
Ymir Fritz è ancora incompleto o disorganizzato, aiutaci a a completarlo!

“1820 anni fa, la nostra antenata, Ymir Fritz, fece un contratto con il Diavolo di Tutta la Terra, e in cambio ricevette un potere incredibile. Era il Potere dei Giganti.”

— il Signor Jaeger racconta a suo figlio la storia di Ymir Fritz
Ymir Fritz (ユ ミ ル ・ フ リ ッ ツ Yumiru Furittsu) fu la prima persona ad ottenere il Potere dei Giganti, ed era una delle schiave del re Fritz, che abusò del potere della ragazza per far prosperare Eldia ed attaccare Marley ed il resto del mondo. Tredici anni dopo aver ricevuto il suo potere, morì nel tentativo di proteggere il re ed il suo corpo venne cannibalizzato dalle sue tre figlie: Maria, Rose e Sina. I suoi poteri si divisero in nove Giganti.

Alla sua morte Ymir venne trasportata nel "Sentiero", dove creò i Giganti con la sabbia per la famiglia reale, obbedendo loro come una schiava.

Aspetto Modifica

Forma Umana Modifica

Screenshot 20191113-143732 Manga Rock

Ymir in forma umana

Ymir Fritz era di bassa statura con capelli chiari. Da ragazza aveva i capelli con la frangia dritta e lunghi fino alle spalle, in seguito, con l'età, sono cresciuti fino alle scapole. Come schiava, indossava abiti a brandelli con una fascia di stoffa, una cintura e sandali di cuoio allacciati sopra alle caviglie. Dopo essere entrata nel favore del re degli Eldiani,in adolescenza ed età adulta, Ymir indossava un abito senza maniche con sottili fasce decorative attorno a ciascun braccio. Come tutti gli schiavi della tribù Eldiana, la sua lingua era stata tagliata quando venne catturata, anche se potrebbe essersi rigenerata dopo aver acquisito il potere dei Titani .

Nelle illustrazioni postume che raffigurano Ymir Fritz, la ragazza viene mostrata con indosso abiti bianchi. Nel libro che Frieda Reiss legge ad Historia, Ymir ha i capelli scuri, mentre nel libro che il Signor Jeager legge a Grisha, lei ha i capelli biondi.

Forma da Gigante Modifica

Main-qimg-bf8d0cdf500cd3bb2e424cd27fa5863c

Ymir trasformata in Gigante

Il Gigante in cui Ymir Fritz si trasforma è di dimensioni enormi con capelli chiari, sembianze femminile e lunghe costole sporgenti. Il suo viso non possedeva pelle, muscolatura o occhi apparenti, lasciando visibile solo un teschio.

Nelle illustrazioni postume, la forma di Titano di Ymir è molto diversa, con caratteristiche più umane.

Personalità Modifica

Frieda Reiss ha descritto Ymir come una ragazza gentile che pensava sempre agli altri, ma in realtà era una schiava senza volontà propria, che si sottomise a Re Fritz, costruendogli il suo impero, distruggendo brutalmente i suoi nemici e dando luce ai suoi figli. Ymir arrivò persino a sacrificare la propria vita per quella del Re. Anche dopo la morte la sua anima rimase ubbidiente alla famiglia reale, per circa 2000 anni, fino a quando Eren Jeager non le fece capire che lei era un essere umano e, in quanto tale, poteva decidere cosa fare liberamente.

Storia Modifica

Screenshot 20191112-111545 Chrome

Ymir quando viene schiavizzata dagli eldiani

Circa 2000 anni fa, il villaggio di Ymir fu attaccato e ridotto in schiavitù dagli Eldiani, che poi tagliarono le lingue degli abitanti. Un giorno, dopo il rilascio di alcuni maiali, il sovrano della tribù, Fritz, chiese agli schiavi chi fosse il colpevole. Loro indicarono una giovane ragazza, Ymir, che fu liberata per poi essere inseguita e cacciata come per sport.

Ferita e disperata, Ymir trovò, durante la fuga, un albero insolitamente grande con una grossa fessura alla sua base. La ragazza decise di entrarci dentro per cercare riparo, ma, ignara del fatto che vi fosse una buca dopo l'entrata, cadde in una pozza d'acqua. Lì, una misteriosa creatura simile a una spina dorsale si attaccò a lei e la trasformò in un Gigante.

Con il suo nuovo potere, Ymir tornò per servire Fritz e usò il suo Gigante per coltivare la terra, costruire ponti e accumulare ricchezza per gli Eldiani. Sotto il comando del re sconfisse anche gli eserciti della rivale di Eldia, Marley. Per "premiare" Ymir per il suo servizio, Fritz la prese come sua concubina e insieme i due ebbero tre figle: Maria, Rose e Sina.

13 anni dopo aver acquisito il potere dei Giganti, Ymir morì nel tentativo di fermare un attentato da parte di un soldato nei confronti di re Fritz: una lancia si andò a conficcare nella sua collottola, uccidendola. Successivamente la ragazza si ritrovo in una terra misteriosa e sterile.

Maria, Rose, and Sheena cannibalize Ymir

Ymir mentre viene mangiata da Maria, Rose e Sina su ordine di re Fritz

Il re Fritz costrinse le sue figlie a mangiare il cadavere della madre nel tentativo di preservare il potere dei Titani. Comandò alle sue figlie di riprodursi e cannibalizzarsi continuamente in modo che il sangue di Ymir non si estinguesse e che Eldia potesse governare per sempre con i suoi Giganti. Il potere di Ymir fu diviso in Nove Giganti e lei continuò a servire i suoi discendenti, costruendo loro Giganti ogni volta che lo chiedessero.


Mitologia Modifica

Nine Titans

Ymir Fritz per gli Eldiani: una divinità

Da una parte l'esistenza di Ymir è considerata dagli Eldiani un vero e proprio miracolo divino. I membri del Movimento per la restaurazione di Eldia credevano che lei e tutto il popolo di Ymir fossero "i figli scelti di Dio", e che qualsiasi atrocità che Marley affermava di aver subito da Eldia non sarebbe potuta essere possibile, dal momento che Ymir Fritz non l'avrebbe permessa. C'era persino un culto di alcuni Eldiani che veneravano Ymir come se fosse una divinità.

Ymir Fritz makes a deal with the Devil

Ymir Fritz per Marley: una ragazza che ha stretto un patto con il Diavolo

Dall'altra parte, i Marleyani credono che Ymir Fritz abbia ricevuto i suoi poteri mediante un patto con il Diavolo di Tutta la Terra e che gli Eldiani, con il Potere Dei Giganti, avessero deciso di dare inizio ad una pulizia etnica dei popoli inferiori.

C'è anche chi crede che Ymir Fritz sia entrata in contatto con "l'origine di tutta la materia vivente" per ottenere il suo potere. Questa teoria viene detta, per la prima volta, da Eren Kruger a Grisha Jeager poco prima di donargli il suo Gigante.

0b7048bbd5284e2aec36b36bdd884fa0cd0ed7d6 00

Illustrazione di "Christa" nel libro di Frieda

Molti secoli dopo, Frieda Reiss va a fare visita alla sorellastra Historia nella fattoria dove era cresciuta. Durante l'incontro, Frieda racconta la storia dell'accordo di Ymir con il Diavolo; tuttavia, in questo libro Ymir è chiamata "Christa". Frieda consiglia, quindi, a Historia di diventare una signora come "Christa": una ragazza altruista e che pensa al bene degli altri. Tuttavia Historia non ricorda queste visite, dato che Frieda usava il potere del Gigante Fondatore per cancellare i suoi ricordi ogni volta. Historia ricorderà solo immagini vaghe di "Christa" negli anni a venire.

Abilità Modifica

Ymir fu il primo Gigante e l'unica a possedere il potere completo dei Giganti: tuttii suoi successori possiedono semplicemente frammenti del suo potere. Quando si trasforma Ymir ha dimensioni molto grandi. Usando la sua immensa forza, spazzò via senza particolare sforzo le forze di Marley . Era anche molto abile nel controllare il suo Gigante, poichè, riusciva a costruire ponti tra le montagne e coltivare i campi.

Si dice che Ymir Fritz sia vissuta 13 anni da quando ha ottenuto il potere dei Giganti, e , dal momento che nessuno può andare oltre il suo potere, tutti i portatori di uno dei nuove giganti hanno 13 anni di vita massima dal momento in cui ottengono l'abilità di trasformarsi. Questo fenomeno è noto come "Maledizione di Ymir".

Dopo la morte Ymir continua a vivere nel mondo della Coordinata. La ragazza è responsabile di tutte le trasformazioni in Gigante nel corso della storia: ogni volta che viene usato il potere dei Giganti, Ymir costruisce i corpi dei mutaforma dalla sabbia ultraterrena. Ymir Fritz è anche responsabile della rigenerazione e ricostruzione del corpo di Zeke dopo che fu fatto saltare in aria. Secondo quanto riferito, Ymir impiega molto tempo a creare questi corpi: Zeke afferma che ci sono voluti "anni" per rigenerare il suo corpo, ma poiché il mondo in cui vive trascende il tempo, il processo, nel mondo fisico, sembra essere stato istantaneo. Secondo Zeke, Ymir può creare qualsiasi cosa, persino le catene che rappresentano il "voto di rinuncia alla guerra".

Ymir è anche la fonte del potere del Gigante Fondatore. Dal controllo degli altri Giganti, alla creazione dei Colossali delle Mura, all'alterazione dei corpi degli Eldiani, tutte le azioni del Gigante Fondatore vengono compiute da Ymir dopo che le è stato dato l'ordine tramite un urlo o di persona, nella Coordinata. Tuttavia, poiché Ymir era la schiava dei Fritz, Ymir ascolta solo i comandi della famiglia reale, quindi solo quest'ultima può usare il potere del Fondatore.

Eren Jeager rappresenta un'eccezione, poichè utilizza il potere del Fondatore in due occasioni. La prima volta quando dà un pugno al Gigante Sorridente ed ordina ad Ymir di far attaccare Dina Fritz dai Giganti circostanti, e dopo che lei è stata uccisa, li ha scatenati contro Reiner Braun. La seconda volta quando Eren fece capire ad Ymir che non era un schiava e aveva una volontà propria, liberandola dal controllo della famiglia reale, e portando la ragazza a scegliere di donare i suoi poteri a lui e non a suo fratello Zeke

Curiosità Modifica

  • Nella mitologia norrena Ymir (chiamato anche Aurgelmir tra gli stessi giganti) è stato il primo gigante del ghiaccio e una figura fondamentale della cosmogonia e cosmologia norrena. "Ymir" significa anche "urlo". Entrambi gli aspetti sono appropriati per Ymir Fritz, poiché era la progenitrice di tutti i Giganti e possedeva il potere del Gitano Fondatore, che si utilizza proprio tramite l'urlo.
  • Una delle teorie su come Ymir ha guadagnato i suoi poteri è fosse entrata in contatto con "l'origine di tutta la materia vivente". Nella mitologia norrena Ymir venne generato da Eitr, la fonte di tutta la vita.
  • Nel libro di storia di Frieda , Ymir è chiamata "Christa".
  • Il riassunto all'inizio del volume 22 afferma che Ymir Fritz è la progenitrice degli Eldiani. Tuttavia questo non è vero perché Eldia esisteva già prima di Ymir, inoltre la ragazza non era neppure Eldiana, ma una schiava di un villaggio conquistato.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.