FANDOM


Police
Questo articolo è una bozza!
Police
Urla (episodio 37) è ancora incompleto o disorganizzato, aiutaci a a completarlo!

Urla è il dodicesimo episodio della 2° stagione e trentasettesimo in generale dell’anime di Attacco dei Giganti.

Riassunto Modifica

Con il sopraggiungere di ulteriori giganti, i militari si ritrovano in grande difficoltà. Eren tenta inutilmente di trasformarsi ed è costretto a osservare Hannes, che era intervenuto per proteggere Eren e Mikasa, venire divorato dal Gigante Sorridente. Disperando, Mikasa ringrazia Eren per essere sempre stato lì per lei, e il ragazzo, per proteggerla con rinnovato vigore, sferra un pugno al Gigante Sorridente, attivando un potere nascosto che istiga i giganti non senzienti ad attaccare e uccidere il Gigante Sorridente. Ymir si rende conto che Reiner e Berthold sono interessati ad Eren perché possiede la Coordinata, ovvero il potere di controllare gli altri giganti. Eren ordina alle creature di attaccare il Gigante Corazzato, permettendo ai soldati di ritirarsi. Provando pena per loro, Ymir decide di lasciar andare Historia e di soccorrere Reiner e Berthold, così da non farli tornare al loro villaggio a mani vuote. Una settimana dopo gli eventi, Hansie fa rapporto a Pyxis, un convalescente Elvin e Rivaille, affermando che i giganti apparsi entro i confini del Wall Rose erano in realtà gli abitanti del villaggio di Connie e che tutti i giganti sono umani trasformati. Elvin si consola con la consapevolezza di aver fatto luce su una parte del mistero dei giganti, mentre Eren si ripromette di usare il suo nuovo potere per aiutare l'umanità. Altrove, il Gigante Bestia è accovacciato sul Wall Maria e un misterioso uomo biondo con gli occhiali emerge dalla sua schiena.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.