FANDOM


Io e mio fratello minore lo avevamo pregato molte volte affinché liberasse la razza umana dai Giganti. Ma il nostro desiderio non venne mai esaudito. E non ci spiegò mai il motivo.”

Rod Reiss ricorda suo Padre[2]

Il Signor Reiss è il padre di Rod e Uri Reiss. È il Re delle Mura dall'816 all'829 e il possessore del Gigante Progenitore in questo lasso di tempo. Successivamente, passa il potere al figlio Uri, che lo succede al trono di Monarca.

Aspetto

Il Signor Reiss è un uomo di mezza età, con i capelli leggermente lunghi, delle lunghe basette e barba e baffi di colore grigio intenso. Ha gli occhi chiari, che diventano più scuri e cupi dopo aver ereditato il Gigante Progenitore. Veste sempre molto elegante.

Personalità

Si conosce poco della personalità del Signor Reiss. Assorbe completamente le volontà del Primo Re dopo aver ereditato il Gigante Progenitore, e si rifiuta fermamente di accogliere le richieste dei figli quando gli chiedono di liberare la razza umana dai Giganti usando il suo potere.[2]

Storia

816

Nell'816, il Signor Reiss eredita il potere del Gigante Progenitore dal suo precedente possessore, e viene influenzato dal "Giuramento di Rinuncia alla Guerra" del Primo Re, che gli impedisce di usare il suo potere per sterminare i Giganti all'esterno delle Mura e combattere altri popoli. Molteplici volte, i figli Rod e Uri lo supplicano di usare la sua forza per rendere libera la razza umana dai Giganti, ma lui risponde sempre di non poter farlo, non spiegando mai il reale motivo ai ragazzi.[2] Dopo ripetuti tentativi, rinchiude Rod dentro una cella per via della sua insistenza.[3]

829

Il Signor Reiss termina il suo tempo di utilizzo del Gigante Progenitore, dato che per la "Maledizione di Ymir" i suoi possessori vivono per un massimo di 13 anni dall'ottenimento del potere. Al momento della scelta del successore, Reiss viene incatenato e uno dei suoi figli deve scegliere di ereditarne il potere. Tra i due, Uri si dice pronto ad ottenere il potere del padre, per sfruttarlo per il bene dell'umanità e per lo sterminio dei Giganti.[2] Uri si inetta il Siero, si trasforma in Gigante e divora suo padre. Il ragazzo eredita il Gigante Progenitore e diventa il nuovo Re delle Mura. Solo dopo aver ottenuto il potere, Uri comprende perchè il padre non avrebbe mai potuto utilizzarlo, e anche lui viene influenzato dal "Giuramento di Rinuncia alla Guerra" del Primo Re.[4]

Abilità

Potere del Gigante

Sebbene il suo Gigante non sia mai stato mostrato, si pensa che Il Signor Reiss abbia tutte le abilità standard dei Giganti Mutaforma, la loro enorme forza combattiva e una notevole abilità di Rigenerazione.

  • Gigante Progenitore: Per via del suo sangue Reale, Reiss riesce a sfruttare il 100% delle potenzialità del Progenitore. Con il suo potere, è in grado di manipolare i ricordi degli uomini dentro le Mura e di modificarli a piacimento per proteggerli;
  • Rigenerazione: Come detentore del potere di uno dei 9 Giganti, si pensa che il Signor Reiss abbia una straordinaria capacità rigenerativa da ferite sia superficiali che fatali;

Eredità

Persone Uccise

Riferimenti

  1. L'Attacco dei Giganti: Encyclopedia (p. 141)
  2. 2,0 2,1 2,2 2,3 Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 66  (p. 10)
  3. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 68  (p. 42)
  4. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 66  (p. 11)
  5. Per ottenere il potere di uno dei 9 Giganti è necessario divorare il precedente possessore del potere

Navigazione

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.