FANDOM


Police
Questo articolo è una bozza!
Police
Marley è ancora incompleto o disorganizzato, aiutaci a a completarlo!

Marley (マーレ Māre) è una nazione al di fuori delle mura e oltre l'oceano, che la separa dall'isola di Paradis.

Marley nell'antichità fu conquistata da Eldia, ma durante la Grande Guerra dei Titani insorse e sottomise tutti i territori Eldiani. Tranne l'isola di Paradis.

Attualmente, Marley risulta essere la maggiore potenza mondiale avendo sotto il suo controllo buona parte dei giganti mutaforma (in possesso dell'Unità d'Attacco).

Sta comunque perdendo terreno a causa dall'avanzamento tecnologico delle nazioni rivali.

È inoltre la maggiore antagonista degli abitanti di Paradis, mantenuti isolati riempendo l'isola di giganti.

Nell'anno 854, Marley ha ufficialmente dichiarato guerra all'isola di Paradis.

Storia Modifica

Marley fu una potenza in tempi antichi; però, 1800 anni fa, Ymir Fritz ottenne il potere dei titani.

Quando Ymir morì, la sua "anima" fu divisa e distribuita a nove discendenti della sua stirpe (Eldiani), che ottenere quindi ognuno un potere dei giganti. Usando i Titani, gli Eldiani dichiararono guerra contro Marley e molte altre nazioni, distruggendole completamente e ottenendo il dominio completo sul continente. Questo è considerato l'inizio dell'Età Oscura.

Circa 1200 anni fa, la grande città marleyana di Lago fu distrutta dai Titani dell'Impero Eldiano in un solo giorno. La devastazione continuò in molti altri luoghi e provocò la morte di centinaia di migliaia di Marleyani.

Tuttavia, Grisha Jaeger ritiene che queste siano tutte bugie.

In seguito alla conquista del mondo da parte dell'Impero Eldiano, tra le nove famiglie aristocratiche che possedevano il potere dei Titani crebbe il rancore dal quale nacquero costanti conflitti, con conseguenti massacri e carneficine. Questo portò alla Grande Guerra dei Titani.

Secondo il racconto di Marley, un leggendario eroe Marleyano di nome Helos ribaltò le sorti della guerra a favore del suo popolo, manipolando gli Eldiani l'uno contro l'altro. Permise allora a Marley di rivendicare la vittoria su Eldia, persino riuscendo a ottenere sette dei nove Titani in loro possesso. Il primo di questi Titani fu il Gigante Martello, detenuto dalla famiglia Tyber, che si era rivoltato contro il loro re e poi schierato con la rivolta dei Marleyani.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.