Luke Siss è un membro dell'Armata Ricognitiva, componente della Squadra di Dita Ness. Prende parte alla 57° spedizione all'esterno delle Mura.

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Siss è un ragazzo mediamente alto, con i capelli neri e lunghi che tiene in parte sciolti sul volto e in parte raccolti a coda di cavallo dietro la testa. Lo si è sempre visto indossare la tipica uniforme militare e il mantello verde dell'Armata Ricognitiva.

Personalità[modifica | modifica sorgente]

Non si conosce molto della personalità di Siss. Segue alla lettera gli ordini del Caposquadra Ness, implicando che sia molto ligio al suo dovere e al suo ruolo.[5]

Storia[modifica | modifica sorgente]

Luke Siss partecipa alla 57° spedizione all'esterno delle Mura e viene inserito nella squadra del Caposquadra Dita Ness. I due proteggono Armin Arlert dall'attacco improvviso di un Gigante Anomalo: nonostante l'iniziale tentennamento di Ness, l'uomo ordina a Siss di recidere la collottola del Gigante una volta che gli avrà tagliato le caviglie. Siss esegue gli ordini in maniera precisa e da il colpo di grazia al mostro quando cade a terra. La squadra avvista poco dopo un'altro Gigante Anomalo dalle fattezze femminili ma, prima che pensino ad una strategia per abbatterlo, il mostro li ha già raggiunti e loro sono costretti ad attaccarlo velocemente. Il Gigante Femmina si rivela più intelligente del normale e, quando Siss si avvicina dopo essersi agganciato con l'arpione, il mostro lo cattura con la mano e lo schiaccia.[6]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Luke Siss è nato il 26 Settembre, come Zofia.

Riferimenti[modifica | modifica sorgente]

  1. L'Attacco dei Giganti: Encyclopedia
  2. L'Attacco dei Giganti: Encyclopedia
  3. L'Attacco dei Giganti: Encyclopedia
  4. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 22  (p. 31)
  5. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 22
  6. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 22  (p. 26-38)

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.