FANDOM


Ymir... Il mio nome... Mi chiamo Historia...”

Christa Lens rivela il suo vero nome

Historia è il 3° capitolo del 10° Volume, e il 41° capitolo in totale del manga Shingeki no Kyojin, scritto e illustrato da Hajime Isayama.

Breve Riassunto Modifica

Ymir nella sua forma di Gigante combatte contro i Giganti nemici al Castello di Utgard, tentando di difendere gli amici sulla cima con tutte le sue forze. Reiner, Berthold e Connie si interrogano sulla reale identità di Ymir e da che parte stia veramente, mentre Christa incita l'amica quando si trova in difficoltà durante l'estenuante combattimento. La torre principale del castello comincia a crollare, e Ymir ne sale la cima per caricare in spalla i ragazzi e salvarli dal crollo della struttura. Quando tutto sembra finito, alcuni Giganti riemergono dalle macerie e catturano Ymir, bloccandola e facendo a pezzi il suo Gigante. L'intervento tempestivo dell'Armata Ricognitiva salva la situazione, e i soldati portano in salvo i soppravissuti agli eventi del Castello di Utgard. Ymir torna nella sua forma umana, mutilata e gravemente ferita, e Christa le se avvicina, mantenendo la sua promessa e rivelandole il suo vero nome: Historia.

Sommario Modifica

Ymir combatte con i Giganti a Utgard

Ymir combatte contro i Giganti al Castello di Utgard

Ymir si trasforma in Gigante e attacca il gruppo di Giganti che si stanno arrampicando sulla torre principale del Castello di Utgard. Mentre combatte strenuamente con i mostri, urta inavvertitamente la torre, che oscilla e rischia di far cadere Reiner, Berthold, Connie e Christa sulla cima. Reiner salva in tempo Christa prendendola per una gamba, per poi riportarla sulla cima della torre. I ragazzi osservano la situazione e ragionano su quanto appena visto. Berthold dice che Ymir ha un segreto da nascondere, dato che se non ha rivelato a nessuno il suo potere deve per forza avere una ragione. Connie di domanda incuriosito da che parte stia realmente la ragazza, dato che, al contrario di Eren, sembra sapere usare il suo potere ed essere al corrente di tutte le potenzialità del proprio Gigante. Christa ripensa alle parole dette da Ymir prima di gettarsi dalla torre, mentre i ragazzi continuano ad osservarla combattere.

Dei Giganti tentano di catturare Ymir, ma questa si libera facilmente grazie alla rapidità del suo Gigante, e risale la torre. La ragazza viene catturata di nuovo, e Christa e compagni capiscono il suo reale obbiettivo, ossia proteggere la torre a costo della vita, nonostante sia da sola ad affrontare un ingente numero di nemici. Christa allora urla contro l'amica dalla cima della torre, e le dice di vivere per se stessa, perchè morire non la aiuterà a trasformarsi in un eroe (le stesse parole che disse Ymir qualche minuto prima alla stessa Christa). Sentito l'incoraggiamento, Ymir comincia a staccare dei mattoni dall'ormai decadente torre, rendendola instabile. La struttura comincia a crollare, e Ymir ne risale la cima, chiedendo ai compagni di aggrapparsi al suo Gigante per portarli in salvo. Christa, Connie, Reiner e Berthold vengono caricati sulle spalle del Gigante di Ymir, mentre l'immensa torre crolla definitivamente sugli ultimi Giganti rimasti, seppellendoli.

Mikasa salva Christa

Mikasa uccide un Gigante e salva Christa

L'apparente vittoria dura poco, e alcuni Giganti riemergono dalle macerie e catturano Ymir. I mostri fanno a brandelli il suo Gigante, mentre i ragazzi assistono inermi. Christa corre ingenuamente contro il gruppo di Giganti, affermando di non aver ancora rivelato il suo vero nome ad Ymir. Un Gigante sbuca da un angolo e tenta di catturare la ragazza, ma la situazione viene tempestivamente salvata da Mikasa, che abbatte il mostro con il Dispositivo di Manovra Tridimensionale. Lei e il resto dell'Armata Ricognitiva arrivano in soccorso dei soppravissuti al combattimento al Castello di Utgard ed eliminano gli ultimi Giganti rimasti, salvando la vita ad Ymir. Eren uccide soddisfatto il suo primo Gigante con il Dispositivo, mostrando una grande gioia nell'impresa appena compiuta, nonostante dopo venga ripreso da Keiji.

I soldati dell'Armata sterminano velocemente i Giganti, e Christa può tornare da Ymir, gravemente ferita ma ancora viva dopo la lotta. Eren, Mikasa e Armin guardano sbalorditi la loro compagna, che si è rivelata essere un Gigante anch'essa. Christa solleva delicatamente la testa di Ymir e, mentre la ragazza si accorge del suo arrivo, lei le rivela il suo vero nome: Historia. Ymir si addormenta dolcemente dopo aver sentito le parole dell'amica.

Personaggi in Ordine di Apparizione Modifica

Curiosità Modifica

  • Questo è il terzo capitolo che ha per titolo il nome di un personaggio della serie. Gli altri sono Erwin Smith (capitolo 27), Ymir (capitolo 40) e Christa Lens (capitolo 52).

Navigazione Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.