FANDOM


Police
Questo articolo è una bozza!
Police
Falco Grice è ancora incompleto o disorganizzato, aiutaci a a completarlo!

Falco Grice è un giovane soldato Eldiano dell'esercito di Marley. E' il primo personaggio a comparire nell'arco narrativo di Marley il cui fa molto a presagire che negli eventi futuri avrà forse un ruolo imporatante insieme a Gabi Braun (Insieme a lei è uno dei pochi, a conoscere in giovane età ad infiltrarsi nell' Isola Paradis e a conoscere la verità dei fatti del fatto che non ci siano "demoni" come veniva etichettato dal governo di Marley il fatto sia una trovata scusa per impossesarsi del primordiale per scopi di guerra).

è il fratello minore di Colt Grice (deceduto). Originariamente Falco era uno dei principali candidati per ereditare il Titano corazzato, Falco è l'attuale possesore del Gigante Mandibola , che lo ha inavvertitamente ereditato da Porco Galliard che di sua spontanea volontà si è sacrificato  dopo essere stato trasformato in un Titano puro da Zeke Jeager nonostante Eren Jaeger e Colt Grice abbiano cercato di fermarlo dall' emettere l'urlo.

Aspetto fisicoModifica

Falco è un ragazzo di 14 anni è alto 1,40 e pesa 34 kg (Il suo corpo tuttavia è in fase di sviluppo ancora). Ha i capelli e occhi  di color marroni chiari.

Forma da Gigante PuroModifica

La forma da titanto puro di Falco era piuttosto alta e maldestra, con un collo lungo e nessuna mascella inferiore distinguibile. La sua bocca era molto arrotondata, con la mascella superiore che si collegava con la base del naso e i denti che correvano sul fondo. La sua forma di Titano è stata anche vista con un prominente cipiglio arrabbiato. 

PersonalitàModifica

Falco non è fatto per essere un uomo di guerra e non eccellere sul campo di battaglia o affermarsi. Si ritrova ferito e delirante sotto il fuoco nemico, solo per essere salvato da suo fratello, [5] e lotta per esprimere le sue preoccupazioni per l'amico Gabi quando propone un piano di attacco da solo. [6] Tuttavia, Falco non è affatto un codardo. Quando Gabi è sotto tiro, salta dal loro nascondiglio per correre verso il suo aiutante e proteggerla. [7] Sebbene non sia un eccellente soldato, possiede un certo margine di abilità per sopravvivere per 4 anni nella guerra del Medio Oriente di Marley.

Falco ha dimostrato di essere una persona molto misericordiosa e compassionevole, rischiando la vita per salvare Gabi dal fuoco in arrivo, [8] portando un soldato nemico ferito al fine di curarlo nella trincea, [9] e prendendosi cura di un veterano di guerra in la patria. [10] È anche molto educato e rispettoso con i suoi anziani, riferendosi a loro con il loro titolo anziché il loro nome; per esempio, si rivolge a Reiner come Mr. Braun o Vice Capo Braun.

Dopo aver conversato con Reiner ed Eren Jeager, ottiene un maggior grado di sicurezza; questo gli permette di affermarsi meglio e di esprimere la propria opinione, anche a qualcuno forte come Gabi, sul quale ha anche una cotta. Inoltre, la sua maggiore autostima lo aiuta a migliorare le prestazioni in allenamento. Nonostante ciò, Falco rimane relativamente calmo e umile di fronte alle lodi, ritenendo l'imbarazzo accumulato su di lui dai suoi compagni candidati Warrior come imbarazzante e "non un grosso problema", oltre a attribuire il suo successo a Eren che lo motiva.

È un individuo molto empatico, anche se sconvolto dal fatto che Eren si è rivelato nemico dopo averlo manipolato. Falco ha capito che lui e il Survey Corps hanno attaccato Liberio perché Marley prima ha invaso l'isola di Paradis e ha ricordato le sue parole su come le persone dentro e fuori le Mura sono uguali. Inoltre, nonostante la sua giovinezza e la sua gentile disposizione, è in grado di distanziarsi emotivamente in una situazione e di stabilire correttamente le priorità. Quasi immediatamente dopo aver scoperto che Kruger era in realtà Eren, attuale detentore del Titano Fondatore, ed era stato ingannato da lui, si rese conto dell'opportunità che rappresentava per Marley e iniziò a pianificare come catturarlo.

Falco è considerato un pensatore rapido e bravo a improvvisare; questo viene mostrato mentre si tenta di tornare da Paradis a Marley con Gabi e si imbatte nella famiglia di Sasha Blouse. È stato in grado di inventare una storia di copertura convincente per entrambi, in modo da non destare sospetti sul fatto che fossero fuori nei boschi da soli.

Arco narrativo di MarleyModifica

Durante la guerra di Marley con le forze alleate del Medio Oriente, Falco è presente tra gli oltre 800 Eldians che combattono per conto di Marley. Tuttavia, lui e alcuni dei suoi amici come Udo, Zofia e Gabi sono apprezzati come candidati Warrior con il potenziale di ereditare il potere dei Titani corazzati. Durante il combattimento, Falco e alcuni dei suoi compagni vengono colpiti dal fuoco nemico, uccidendo alcuni ma risparmiando Falco e lasciandolo ferito. Suo fratello Colt sembra salvarlo e mette il suo elmetto sulla testa di Falco prima di portarlo sulla schiena evitando il fuoco nemico. Quando Colt torna nella fossa nascosta con il fratello ferito, i loro compagni candidati si curano mentre Gabi gli spiega il loro obiettivo. 

Quando Udo inizia a farsi prendere dal panico per la paura del fallimento militare, avvolge le bende di Falco troppo strettamente e Gabi lo rimprovera. Falco si chiede quindi perché siano in prima linea come candidati e Gabi spiega che è così che possono essere valutati dal comandante Magath per le loro capacità di successori del potere dei Titani corazzati. Quando Zofia inizia a vantarsi dei voti, Gabi la interrompe spiegando la sua superiorità su tutti gli altri candidati. Falco le chiede quindi l'oggetto con cui sta armeggiando e Gabi sorride mentre glielo mostra. [11]

Quando Gabi si offre di eliminare l'assolo di artiglieria anti-Titano dei nemici, Falco mostra seria preoccupazione per la sua sicurezza e teme di essere ferita. La guarda eseguire il suo piano di attacco e una volta che Gabi riesce a far deragliare il treno, inizia a fuggire solo per essere colpita da un ultimo sicario sopravvissuto. Questo spinge Falco oltre il limite e salta fuori dalla trincea per cercare di salvarla. Tuttavia, un alleato di nome Porco Galliard si trasforma in un Titano e protegge Gabi dagli spari mentre lei e Falco si scontrano mentre entrambi si tuffano nel fossato. Falco guarda sbalordito mentre il Titano si alza sopra di lui e osserva mentre Galliard corre via e uccide l'ultimo uomo armato. 

Dopo essere tornato in trincea, Falco porta un soldato nemico ferito per curare le sue ferite. Sebbene alcuni dei suoi compagni, come Udo, lo aiutino, il suo superiore e Gabi lo deridono, affermando che è una persona strana e che non ha modo di guadagnare il potere del Titano corazzato combattendo in quel modo. [13] Dopo che Udo traduce lo straniero, Falco sembra sorpreso di essere insultato. [14] Falco contempla l'attacco aereo contro Fort Slava e sembra molto scioccato dalla testimonianza di Titani che mangiano soldati [15] e dalla sconfitta di Reiner contro l'Armada. [16] Dopo la battaglia, Falco si riposa sul molo con i suoi amici. Sembrano tutti preoccupati, parlando di come i Titani potrebbero non essere più la forza principale del mondo. Falco cerca di rassicurare Gabi, dicendole che Reiner è sopravvissuto perdendo diversi arti e persino la testa. [17] Dopo aver visto prigionieri di guerra traumatizzati e Udo si arrabbia a causa del danno alla reputazione degli Eldi, arriva Reiner e viene freddamente salutato da Falco. [18] Dopo che Falco suggerisce a Reiner di riposare, Gabi ribatte rabbiosamente di essere lui a riposare. 

Qualche tempo dopo, Falco è all'interno di un treno diretto verso la loro terra natale. Nel loro vagone, Colt si ubriaca e inizia a lodare Gabi insieme a molti altri soldati. Falco afferma che suo fratello diventa molto emotivo ogni volta che beve. Dice amaramente a Reiner come gli rimangono solo due anni prima di morire e, se Gabi eredita il Titano corazzato, vivrà solo per ventisette anni. [20] Dopo aver accusato Reiner di non preoccuparsi per lei, la risposta improvvisa e incriminatoria del vecchio Guerriero spaventa Falco. Il ragazzo continua a giurare la sua lealtà verso Marley e afferma quanto sia onorevole ereditare il potere dei Titani. [21] Alla fine afferma che sarà lui a ereditare il potere dei Titani corazzati. [22] Alla fine, Reiner gli dice come deve superare Gabi per proteggerla da questo mondo crudele. 

Dopo essere arrivato a Liberio, la loro città natale, Falco ricorda come Reiner si assunse la piena responsabilità per il fallimento dell'operazione Paradis Island e si chiede perché Reiner rischi la sua vita e il suo potere così tante volte. Reiner lo guarda di nuovo e il ragazzo distoglie lo sguardo all'improvviso, chiedendosi perché Reiner gli abbia detto di proteggere Gabi e se il Guerriero voleva davvero che la guerra finisse. [24] Il suo comportamento sospetto attira l'attenzione di Gabi, che minaccia di denunciare il suo strano atteggiamento. Questo fa ridere tutti gli altri membri, senza che Gabi capisca il perché. [25] Quando i soldati entrano nella zona di internamento, Falco e suo fratello vengono accolti dai loro genitori. Sembrano molto preoccupati, chiedendo ai bambini lesioni e mal di testa di Colt. [26] Falco vede quindi un gruppo di veterani soldati Eldian, molti dei quali con notevoli ferite. 

Falco chiede a Koslow di loro, e lui gli dice che non hanno famiglia e che saranno curati in ospedale. L'ufficiale quindi imita il suono di una bomba, spaventando i soldati traumatizzati solo per divertimento. Falco decide di aiutare a calmare i soldati e dice loro che non dovranno più combattere, mentre fissa la fascia di un soldato. [27]

Appare Falco, che si allunga e si esercita mentre si allena al quartier generale e afferma ai suoi compagni candidati che sarà lui a ereditare il Titano corazzato. Questo fa arrabbiare Gabi nel metterlo alla testa, eppure mantiene la sua convinzione. [28] Più tardi, i due possono essere visti allenarsi insieme in modo violento mentre vengono trascurati da un istruttore. 

Dopo l'allenamento, la sua mancanza di abilità naturali lo fa gridare frustrato, impedendo involontariamente a Reiner di suicidarsi. Cammina distrattamente verso un ospedale vicino, dove il soldato di cui ha regolato la fascia da braccio invita il ragazzo a sedersi accanto a lui. L'uomo si presenta come Mr. Kruger e confida a Falco che in realtà non soffre di traumi mentali, a differenza degli altri soldati in ospedale; chiede a Falco se lo ratificherà con il personale, cosa che nega. Kruger chiede a Falco le sue ferite e l'addestramento, che condivide le sue rimostranze con lui. Ricordandogli se stesso quando era più giovane, Kruger incoraggia il ragazzo a guardare avanti e ad avere fiducia nelle sue decisioni. [30]

In seguito Falco viene invitato da Kruger (Eren Jaeger) a consegnargli una lettera (nonostante questo sia una lettera  indicazione alla Legione Esplorativa di Paradis Island,di intervenire durante il suo attacco a sorpresa a alla cerimonia di Liberio) sostenendo che la lettera deve informare la sua famiglia che era sano e salvo all'interno della zona di internamento. Avendo sviluppato un senso di rispetto e ammirazione per l'uomo, Falco risponde alla richiesta. 

Un mese dopo, Falco ha portato molte lettere a favore del signor Kruger, anche se c'era il rischio che venisse catturato e il fatto che in verità Eren Jaeger lo sfrutti come mezzo di comunicazione alla Legione Esplorativa. Supera anche Gabi in allenamento picchiandola in una gara ed è lodato da Udo, Zofia e dai due ufficiali alla porta della zona di internamento. Gabi esprime la sua frustrazione per la determinazione di Falco a picchiarla, sottolineando che la sua famiglia sarà resa onoraria Marleyan una volta che il fratello maggiore ( Colt Grice) di Falco erediterà il Titano Bestia. Falco ammette che sta cercando di superare Gabi per il suo bene (poiché Falco è segretamente innamorato di lei e vuole che viva a lungo invece di 13 anni.), il che la confonde e fa scappare per l'imbarazzo.  

Visita il signor Kruger Eren Jaeger) in ospedale, raccontandogli del suo recente successo ed esprimendo gratitudine per averlo motivato. A sua volta, Kruger lo ringrazia per aver consegnato le sue lettere per l'ultimo mese e informa il ragazzo che tornerà a casa (Paradis Island) dopo il festival, facendo sospirare Falco con sgomento. Se ne va quando nota un dottore (Nonno Jaeger)  che si avvicina alla loro panchina. [33]

Alla vigilia del festival, Falco e gli altri candidati sono assegnati a servire gli ambasciatori in visita dai paesi alleati con Marley. [34] Osserva Udo rovesciare accidentalmente del vino su uno degli ambasciatori e si avvicina per controllarlo; dopo che l'ambasciatrice se ne va e si prende la colpa dell'incidente, tutti si chiedono come abbia saputo di essere anziani e i suoi motivi per cui ha salvato Udo da una morte quasi certa. [35]

Lo stesso giorno in cui Willy Tybur annuncerà la sua decisione in merito a Paradis Island, Falco e gli altri candidati Warrior si godranno il festival con Reiner. Poco prima dell'annuncio, Falco incontra di nuovo Kruger (Eren Jaeger); Kruger menziona Falco di essere amico di Reiner e chiede a Falco di trovarlo, desiderando di vedere Reiner prima che lasci la sua casa. Falco rintraccia Reiner e lo trova seduto con gli altri Guerrieri. Chiama a Reiner e lo conduce nella posizione di Kruger. 

Percependo l'irregolarità della situazione e l'espressione scioccata di Reiner, Falco originariamente riduce la tensione ai due uomini che non si vedono da anni; tuttavia, si rende rapidamente conto che qualcosa non va dopo aver visto Reiner obbedire con timore all'ordine di Kruger di sedersi. Falco cerca di tornare da suoi amici (Udo,Zofia,Gabi) ma gli viene ordinato di rimanere sia da Kruger (probabile l'intenzione di Eren Jaeger sia di salvare Falco dall' lavaggio del cervello che Marley effetua alla giovane gente come lui, e sia intenzionato a fargli vedere la realtà dei fatti anche se molto giovane (14 anni),) che da Reiner. [37] Falco resta e ascolta la presentazione di Willy Tybur dall'interno della cantina. Durante una pausa, Falco razionalizza il fatto che il signor Kruger abbia conosciuto Reiner dai suoi tempi sull'isola di Paradis, sconvolgendolo profondamente. All'apice del discorso di Tybur, si rende conto che Kruger è in realtà l'etichettato  "ribelle" Eldiano, Eren Jeager. 

Mentre Eren inizia a rigenerare la gamba mancante, Falco accusa Eren di ingannarlo, facendo scusare Eren per l'inganno. Falco si rende conto che le lettere che aveva consegnato lo hanno reso complice e chiede di sapere dove sono andati. Quando Eren gli dice che erano per i suoi compagni (Legione Esplorativa) a Marley, Falco cade a terra in colpa. Con il discorso di Willy Tybur in corso, Eren proclama che Tybur ha ragione; lui è il cattivo. Comincia una conversazione con Reiner mentre Falco ascolta attentamente. Mentre Eren sta parlando delle sue esperienze a Marley, si rivolge a Falco e dice che oltre gli oceani e dentro le Mura, le persone sono tutte uguali; ci sono brave persone come lui (Falco) e coloro che sono malvagi (governo di Marley) e agiscono egoisticamente per se stessi (impossesarsi del potere dei giganti per l'uso in guerra). Ascolta mentre i due continuano la loro conversazione ed è scioccato quando Reiner alla fine si rompe in colpa, accettando la responsabilità e il rimpianto per le sue azioni contro Eren e coloro che vivono attraverso l'oceano. 

Mentre Eren offre la sua mano per aiutare Reiner a stare in piedi, Falco inizia a elaborare tutto ciò che ha appena sentito quando vede Reiner girarsi rapidamente verso di lui. Mentre Eren si trasforma in Titan d'attacco, Falco viene afferrato da Reiner per cercare di salvarlo assorbendo l'esplosione di energia risultante. [40] Grazie alla parziale trasformazione di Reiner in Titano corazzato, Falco emerge incolume dalle rovine dell'edificio in cui lui, Eren Jeager e Reiner Braun erano appena entrati. Si guarda intorno con orrore per i combattimenti e la distruzione intorno a lui e nota che Titano d'attacco di Eren intrappolato all'interno la rete formata dall' Gigante Martello. È ancora incredulo che Eren lo abbia ingannato e poi si chiede come sia riuscito a sopravvivere. 

Ricordando che Reiner si morse la mano per trasformarsi, Falco si volta e cerca Reiner nel corpo incompleto del suo Titano. Trova Reiner privo di sensi e si scusa per averlo condotto in una trappola. Falco si chiede perché Reiner non si sia ripreso dall'esplosione, ma poi ricorda il suo comportamento prima di trasformarsi e capisce perché Reiner non ha iniziato a guarire: qualcuno con il Potere dei Titani deve avere una forte volontà di vivere per rigenerarsi rapidamente e Reiner ha apparentemente perso il suo (Per i sensi di colpa che ha nei confronti di Eren). Prima di partire per andare a cercare aiuto, Falco rassicura Reiner che ha ancora degli alleati. 

Durante la ricerca di aiuto, Falco si stupisce dell'abilità di Zeke Yeager con il Titano Bestia. Magath trova Falco e chiede di sapere cosa sta facendo e se è ferito. Falco gli dice che Reiner è bloccato nel terreno ed è tutta colpa sua. Nel frattempo, Gabi arriva con un fucile. [43] In lontananza vedono un'esplosione che distrugge il porto. L'onda d'urto fa cadere Falco, Gabi e Magath. [44] Mentre i Guerrieri continuano a combattere con il Survey Corps, Levi Ackerman abbatte il Bestia Titano di fronte a Falco e agli altri e sembra uccidere Zeke proprio di fronte a loro con una bomba lanciata sulla nuca. [45] Anche vittima dei combattimenti, il Cart Titan di Pieck crolla dal tetto e si schianta sulla strada dietro Falco, Gabi e Magath. Mentre Jean Kirstein si prepara a dare il colpo di grazia a Pieck, Falco si precipita al suo fianco e lo prega di non sparare. [46] Nonostante le richieste di Falco, Jean lancia una Thunder Spear contro il Cart Titan; tuttavia, una scarica di vapore rilasciata dalla ferita del Titano lo colpisce, colpendo parzialmente anche Falco e invece la lancia esplode a terra. Un Pieck gravemente ferito emerge dal Titano tra le braccia di Falco ed è assistito dal Corpo dei Sopravvissuti che esce dal tetto dell'edificio, che si lancia rapidamente all'attacco. Tuttavia, vengono respinti dai soldati di Magath e Marleyan, con Magath che ordina a Gabi di aiutare Falco. Mentre l'esercito di Marley continua a combattere contro il Corpo, Magath copre Falco e Gabi che fuggono portando Pieck.  

Rifugiandosi all'interno di un edificio, Falco e Gabi sono stupiti dallo stato in cui Pieck è stato lasciato. Falco osserva che le sue ferite sono così gravi che il suo corpo non si sta riparando abbastanza velocemente, e Gabi aggiunge che il Cart Titan non è duro come alcuni degli altri, come il Titano corazzato. Gabi chiede a Falco di Reiner, e Falco risponde che non lo sa, poiché era sotto l'edificio dietro il palco durante l'attacco di Eren, e pensa che non dovrebbero disturbarlo. Gabi è scioccato dalle parole di Falco, ricordandogli che Udo, Zofia e molti altri sono stati uccisi da Eren. La conversazione si interrompe poco dopo che Gabi vede arrivare un dirigibile a Liberio per assistere il Survey Corps. [48]

I bambini assistono presto all'attacco del Titano che lo sconfigge e cerca di mordere la nuca del Titano della mascella, che li spinge a urlare disperatamente che Reiner lo salvi. Le loro urla hanno successo mentre Reiner affiora in una forma Titan senza armatura e riesce a portare Galliard lontano da Eren, anche se viene abbattuto da lui. Mentre Eren esce dalla sua forma di Titano dopo aver esaurito le forze e lascia la scena della battaglia con Mikasa, Gabi decide che non li lascerà scappare, e prende un fucile mentre corre fuori dall'edificio nella loro ricerca, mentre Falco cerca di fermala. [49]

Mentre corrono, Falco è in grado di mettersi al passo con Gabi e le dice che inseguirli ora la farebbe solo uccidere come Zofia e Udo. Gabi spiega che, nonostante il modo in cui vengono trattati nella zona di internamento, è ancora la loro casa ed è incredulo sul perché Falco non vorrebbe che reagissero; Falco ricorda la discussione di Eren e Reiner e afferma che stavano solo rispondendo all'attacco iniziale fatto da Reiner e dagli altri Marley Warriors quattro anni fa. Questo non convince Gabi e prende di nuovo il suo fucile. Mentre Gabi dice a Falco di informare la sua famiglia che ha combattuto fino alla fine, si prepara a volare fino al dirigibile in fuga usando l'equipaggiamento di un soldato morto del Survey Corps; dopo aver ricordato la richiesta di Reiner di salvare Gabi, Falco afferra all'ultimo minuto e va con lei (Forte il suo amore per lei). 

Entrando nel dirigibile, Falco vede Gabi sparare a uno dei soldati (uccidendo Sasha Braus). Mentre un'altro soldato (Jean Kirchstein) ricambia ,spara di nuovo, Falco mette da parte Gabi e la salva da un colpo di pistola da un altro soldato. Falco cerca di zittire Gabi mentre proclama che stanno ancora combattendo e che i leader dell'isola Paradis pagheranno per averli attaccati. I due vengono portati via dai soldati e sbalorditi nel vedere che Zeke, che Marley pensava fosse morto, è ancora vivo e uno dei coordinatori dietro l'attacco alla zona di internamento. ] Dopo essere arrivati ​​a Paradis Island, Gabi e Falco vengono scortati da un membro della polizia militare e messi in una cella di prigione. 

Arco Narrativo FinaleModifica

Una volta imprigionato, Gabi inizia ad avere un attacco nella loro cella; Falco cerca di aiutarla e la guardia entra nella cella per controllare. Tuttavia, Gabi lo stava fingendo e picchiava la guardia in faccia con un mattone nascosto tra i suoi vestiti. Nonostante le proteste di Falco, colpisce di nuovo la guardia e costringe Falco ad aiutarla a nasconderlo. Gabi fugge dalla prigione e Falco la segue, incerto su cosa fare. 

Dopo aver corso tutta la notte, entrambi si fermano a un ruscello per l'acqua e per riposare. Si accorge che Gabi ha ancora la sua fascia da braccio e le dice di togliersela prima che qualcuno le veda. Mentre Gabi rifiuta, Falco lo toglie con la forza e viene gettato a terra. È incredulo per il motivo per cui Gabi si sta comportando in questo modo e afferma di essere impazzita. Proprio in quel momento, arriva una ragazza di nome Kaya e chiede cosa stanno facendo. Mentre la ragazza li invita a venire con lei a casa sua vicino, Falco vede Gabi prendere discretamente una roccia per presumibilmente attaccarla; poi guarda Gabi e lo porta via mentre continuano a seguirla. Modifica

Falco e Gabi arrivano a casa e Kaya dice loro di aspettare. Gabi pensa di prendere uno dei cavalli, anche se Falco consiglia loro di rimanere per alcuni giorni. Entrando, Falco dice a Gabi che gestirà i discorsi. Presenta se stesso e Gabi come "Ben" e "Mia" e dice che sono fratelli che sono scappati di casa. Mentre fanno colazione, Falco vede Gabi allontanare la mano di Lisa Blouse; si scusa rapidamente per il comportamento di Gabi e la spinge a mangiare. 

Più tardi quel giorno, Falco sta lavorando con Gabi nelle stalle. Ribadisce che dovrebbero rimanere dove sono, esprimendo la fiducia che Colt o Reiner verranno per loro. Va con Gabi a pranzare fuori e scopre di stare in un orfanotrofio per bambini che hanno perso i genitori negli ultimi quattro anni. Come sostengono Falco e Gabi, sono sorpresi quando Kaya afferma di sapere che provengono da Marley; Falco cerca di trovare una scusa quando vede Gabi avvicinarsi a un forcone. Cerca di pugnalare Kaya con esso, ma Falco lo combatte. Vengono condotti nel vecchio villaggio di Kaya e apprendono che tutti sono scappati o sono stati mangiati dal Titano. Falco è inorridito e alla fine confessa di aver fatto parte di un esperimento quattro anni fa e si scusa per la morte della madre di Kaya. Gabi rimprovera Falco per avermelo rivelato, ma lo ignora. Chiede come Kaya sia riuscita a sopravvivere, ed è sbalordito nel sentire che una ragazza ha portato un'ascia per combattere il Gigante, dandole abbastanza tempo per scappare. 

Più tardi, Falco si reca con Gabi e la famiglia Blouse al ristorante dove lavora Niccolò. Quando viene servita la cena, Falco è sbalordito da quanto è alta la qualità del cibo e da come non ha mai assaggiato nulla di simile prima nella sua vita. [57] Inventa una scusa per lasciare il tavolo e Gabi va con lui a trovare Niccolò. Lo scoprono nel seminterrato e rivelano la loro vera identità di cadetti di Marleyan Warrior. Falco nota la paura e l'orrore in faccia a Niccolò quando Gabi rivela di aver ucciso Sasha e cerca di attirare l'attenzione di Gabi. Mentre Niccolò la attacca, Falco si tuffa di fronte e viene incosciente dopo essere stato colpito da una bottiglia di vino. L'inconscio Falco viene portato da Niccolo nella stanza mentre quest'ultimo rivela il ruolo di Falco nella morte di Sasha. Dopo che la situazione è stata chiarita, Niccolò dice a Hange Zoë di lavare la bocca di Falco prima di rivelare che il vino può trattenere il liquido spinale di Zeke. [58] Poco dopo, Connie e Hange iniziano a sciacquare la bocca di Falco con acqua mentre Niccolo rivela ulteriori informazioni sul fluido spinale di Zeke. Falco viene quindi portato in una stanza separata per fare il bagno ma viene interrotto quando arrivano gli yeageristi. [59] In seguito Falco riacquista conoscenza e, mentre viene portato a Shiganshina dagli Yeageristi, sperimenta un improvviso colpo di elettricità che lo attraversa a seguito dell'urlo di Zeke dalla Foresta dei Titani. [60] Una volta arrivato a Shiganshina, Falco è separato dal resto del gruppo dal ristorante e imprigionato con altri Eldians che hanno consumato il liquido spinale di Zeke. [61] Le forze Marleyan arrivano a Shiganshina e lanciano il loro attacco a sorpresa per rubare il Titano Fondatore. Sul tetto della prigione, Eren si trasforma nella sua forma di Titano per affrontare il Titano della mascella, mentre Falco alza lo sguardo con orrore nella sua cella di prigione, sentendo il trambusto. [62] Come molti altri prigionieri chiedono di essere rilasciati, Nile Dok suggerisce a Falco che l'attacco potrebbe essere un tentativo di salvarlo, ma Falco non è convinto. Tuttavia, il Nilo incoraggia Falco a usare l'attacco come un'opportunità per fuggire se può. 

Presto, i prigionieri vengono rilasciati dal Survey Corps per aiutare a combattere Marley. Mentre entra nel campo di battaglia, Falco nota suo fratello e Gabi nelle vicinanze e il Nilo lo consegna discretamente, ordinando loro di togliersi di mezzo. [64]

Mentre Falco si rifugia in una casa con Gabi e Colt, Falco rivela loro il suo ruolo inconsapevole nell'attacco a Liberio, lamentando che Udo e Zofia sono morti a causa sua. Rivela anche i suoi sentimenti  amorosi a Gabi, ammettendo di aver aderito al programma dei Guerrieri per darle la possibilità di vivere una vita lunga e  sposarsi e vivere felice con lui. Falco rimane di buon umore per il suo destino, ma concorda con Colt che esiste una possibilità che Zeke non possa trasformare lui e gli altri se viene a conoscenza del fatto che Falco ha ingerito parte del liquido spinale. 

Falco e Colt riescono a trovare Zeke ai margini di Shiganshina e Colt implora Zeke di non urlare, informandolo della situazione di Falco. Gabi lo spinge a fuggire fuori dalla portata di Zeke con lei e Falco le dice di rimanere indietro. Anche se Zeke esprime rimorso per la situazione di Falco, la notizia non gli impedisce di urlare. Falco cerca di mettere da parte suo fratello ma Colt rifiuta di lasciarsi andare, proclamando che sarà sempre con Falco. La trasformazione in gigante puro provoca l' esplosione che uccide suo fratello maggiore Colt.

Dopo essersi traformato  in un gigante, Falco viene immediatamente ordinato da Zeke di uccidere Reiner e va incontro  il suo ufficiale comandante. Poiché Reiner è preoccupato di provare a sottomettere Eren, il Titano Puro di Falco prende rapidamente il sopravvento e inizia a mordere l'armatura che copre la nuca di Reiner. [68] Prima che possa finire, Falco nota un Galliard gravemente ferito nelle vicinanze che viene fuori dal suo gigantr e lo divora, diventando il nuovo erede del Titano della mascella. Successivamente dopo aver mangiato Porko il suo titanto puro inizia a dissolversi, Falco siccome ha appena ottenuto il potere di uno dei nove giganti speciali è inconsciente. 

TriviaModifica

Condivde lo stesso giorno di compleanno (10 Febbraio)  con Mikasa Ackerman.

Si notano similitudini tra il rapporto di  afftetto di  Falco e Gabi e di Mikasa ed Eren. 

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.