FANDOM


Police
Questo articolo è una bozza!
Police
Dina Fritz è ancora incompleto o disorganizzato, aiutaci a a completarlo!

Dina Fritz (ダイナ・フリッツ Daina Furittsu?) era la prima moglie di Grisha Jaeger e la madre di Zeke. Divenuta Gigante, mangiò Carla Jaeger, la seconda moglie di Grisha e madre di Eren.

Modifica

Storia Modifica

Dina faceva parte di un ramo della Famiglia reale Fritz, rimasta a Marley. Viene presentata al Movimento di Ristaurazione di Eldia, di cui faceva parte anche Grisha Jaeger, nell’anno 824 dal Gufo per incorragiarli nel loro piano. Dina racconto tutto quello che sapeva sul potere dei Giganti e spiegò anche che per portare Eldia al suo vecchio splendore, dovevano recuperare il Gigante Progenitore. Dopo un anno, nel 825, Grisha e Dina si sposarono e ebbero un figlio, Zeke. Quando Marley stava reclutando i bambini dai 5 ai 7 anni per farli ereditare uno dei nove giganti, allora Grisha pianifico di far entrare Zeke come cadetto Guerriero per prendere uno dei 7 giganti in possesso di Marley e poi recuperare anche il Progenitore. Ma inaspettatamente Zeke tradì i suoi genitori e rivelò il loro piano alle autorità merleyiane, che trasformarono tutti i membri del Movimento e Dina in giganti puri e li mandarono sull’Isola Paradis.

Curiosità Modifica

  • Dina in ebraico significa “giudicata"
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.