FANDOM


Police
Questo articolo è una bozza!
Police
Colt Grice è ancora incompleto o disorganizzato, aiutaci a a completarlo!

Colt Grice è stato un soldato eldiano dell'esercito di Marley. Era un candidato guerriero che è stato selezionato per essere il successivo possessore del potere Gigante Bestia.

Aspetto Modifica

Era alto 1,80 e pesava 65 kg, con gli occhi e i capelli marroni arruffati.

Personalità Modifica

Era un soldato devoto a Marley e amava molto suo fratello minore Falco, si sacrificava sempre pur di salvarlo in guerra.

Storia Modifica

Nell'832, la disgrazia fu portata alla famiglia Grice quando venne alla luce il coinvolgimento di suo zio con i restauratori eldiani. Per dimostrare l'innocenza della sua famiglia, Colt è stato costretto a prestare servizio all'esercito marleyano come candidato Guerriero, alla fine è stato scelto per essere il prossimo erede del potere Gigante Scimmia.

Arco  narrativo di MarleyModifica

Durante la guerra di Marley con le forze alleate del Medio Oriente, Colt è presente tra gli oltre 800 Eldians che combattono per conto di Marley. Tuttavia, è valutato come un candidato guerriero con il potenziale per ereditare il potere di Bestia Titano. [2] Durante il combattimento, Falco e alcuni dei suoi compagni vengono colpiti dal fuoco nemico, uccidendo alcuni ma risparmiando Falco e lasciandolo ferito. Colt sembra salvarlo e mette il suo elmetto sulla testa di Falco prima di portarlo sulla schiena evitando il fuoco nemico. Quando Colt torna nella fossa nascosta con il fratello ferito, i loro compagni candidati si curano. Il comandante Magath mostra preoccupazione per il benessere di Colt, ma poi lo sminuisce quando riferisce che non sono in grado di scavare ulteriormente a causa del fuoco nemico.

Dopo la guerra, durante l'incontro degli ufficiali di alta classe, Colt viene visto alle spalle di Zeke Yeager, che si riferisce a Colt quando parla del riassunto dell'operazione Paradis Island. [6] Dopo l'incontro, Colt viene visto mentre parla con Zeke e discute della sua Bestia Titan's Power. Proprio mentre Zeke sta per svelare il suo segreto, appare il comandante Magath e interrompe la conversazione in corso mentre Colt accende la sigaretta per il suo superiore. [7] Più tardi, viene visto ubriaco nel treno mentre elogia Gabi per il suo coraggio di abbattere il treno corazzato al posto di 800 candidati. [8]

Il giorno seguente arrivano a Liberio e Colt, sentendosi deboli, è supportato da Galliard. Di nuovo al campo, incontra i suoi genitori. [9]

Colt viene successivamente convocato nel quartier generale dei Guerrieri, dove partecipa a un incontro con gli attuali Guerrieri per discutere della pericolosa posizione in cui lo stato indebolito di Marley mette il popolo Eldian e il piano di Zeke di riprendere l'attacco a Paradis Island.

Trascorso un mese, partecipa a una riunione strategica per determinare il modo migliore per colpire a Paradis Island. Mentre è lì, testimonia che suo fratello ha picchiato Gabi in un esercizio di corsa. Tuttavia, afferma che è troppo tardi perché Falco la sorpassi, per cui Zeke lo rimprovera lievemente. I due compagni vengono successivamente visti mentre giocano, preparando Colt per il suo ruolo di prossimo Bestia Titano. [11] Più tardi quel giorno, qualche tempo prima che si alzi il sipario sul palco, Colt si chiede dove sia Falco poco prima che quest'ultimo arrivi senza fiato e chiede a Reiner di venire con lui.

Al suo posto, Colt nota il numero di alti funzionari, ambasciatori di altre nazioni e giornalisti che sono venuti tutti a Liberio per il festival teatrale di Willy; ammirando di cosa è capace la famiglia Tybur. [13] Dopo l'inizio dello spettacolo teatrale, Colt e i suoi compagni candidati Warrior rimangono sbalorditi quando Willy rivela la verità dietro la Grande Guerra dei Titani essendo stata messa fine al 145 ° re, Karl Fritz. [14] Continua ad ascoltare con gli altri mentre Willy continua il suo discorso. Quando Willy dichiara guerra a Paradis Island, assiste al Titan Attack di Eren Yeager che attraversa un edificio vicino e schiaccia il palco, uccidendo Lord Tybur e mandando detriti nella folla.

Colt è pronto ad agire, tirando in piedi Gabi e Udo. Tenta di trascinarli lontano dall'area, ma quando Udo individua il cadavere di Zofia si allontana dalla presa di Colt. Raggiunge Udo, solo per una fuga di membri della folla in preda al panico per portare via Colt e Gabi, calpestando Udo nel processo. Colt e Gabi sono costretti a mettersi al riparo dietro uno scoglio, fino al passaggio del pandemonio. Più tardi, dopo aver recuperato la forma malconcia di Udo, Colt e Gabi si allontanano dal palco, ora un campo di battaglia tra Attack e War Hammer Titan. Esprime lo shock nel modo in cui Marley è stata lanciata in un'altra guerra, quando Gabi chiede di Udo. Trascura di darle una risposta, ma invece le dice che devono correre in ospedale. In questo momento, inizia a preoccuparsi di dove sia Falco.

Arco finale e morte Modifica

Colt in seguito prende parte a un incontro con Magath e gli altri Guerrieri. È allarmato dopo aver sentito il tradimento di Zeke e il piano di Magath di attaccare Paradis insieme alla Global Alliance. Quindi chiede se dovrebbero aspettare così tanto tempo per salvare Gabi e Falco prima che Reiner dichiari che dovrebbero lanciare un attacco a sorpresa ora. [19] Colt prende parte all'attacco di rappresaglia di Marley contro Paradis, di stanza a bordo di uno dei dirigibili di Marley. [20] Paracadute nella Shiganshina con Magath e un gruppo di soldati, incontrandosi con Pieck e Gabi nel distretto. È inorridito nel sapere da Gabi che Falco ha consumato il liquido spinale di Zeke ed è stato imprigionato dai militari Paradis. Gabi racconta loro di ciò che ha sentito sul dirigibile e Colt è sbalordito dalla possibilità che Zeke possieda sangue reale. [21] Mentre Zeke si unisce alla battaglia per aiutare Eren contro i Titani di Marley, Colt ordina a Gabi di salire a bordo dei dirigibili che Marley utilizzerà per ritirarsi mentre va in soccorso di Falco. Sebbene cerchi di dissuaderla, Gabi insiste con veemenza che lei lo aiuterà. Arrivati ​​al quartier generale militare del distretto, Colt e Gabi trovano Falco ma sono costretti a stare alla larga dai soldati con lui. Uno dei soldati con Falco li individua, ma Gabi impedisce a Colt di coinvolgerlo. Il soldato porta discretamente Falco da loro e ordina loro di metterlo in salvo prima di tornare dai suoi compagni. I tre si rifugiano in un edificio abbandonato e Colt chiede di sapere perché Gabi abbia saputo impedirgli di ingaggiare il soldato. Gabi ammette di aver appreso che gli Eldians su Paradis sono semplicemente persone normali, portando Falco ad ammettere il suo inconsapevole ruolo nell'attacco di Eren a Liberio, con orrore di Colt. [22] Mentre Falco inizia a lamentarsi che presto sarà trasformato in un Titano, Colt gli assicura che se possono raggiungere Zeke e fargli conoscere le condizioni di Falco, è possibile che Zeke non lo trasformerà. 

Raggiungendo Zeke poco prima di emettere un grido, Colt rivela che Falco ingerì parte del liquido spinale del suo ex superiore per sbaglio; quindi, chiede a Zeke di aspettare che Falco sia fuori portata dall' raggio di azione prima di urlare. Dichiara di non preoccuparsi di ciò che accade a qualcun altro attualmente su Paradis, Eldiani o Marleyani,  a condizione che  suo fratello minore Falco sia salvato. Zeke è in sintonia con il dilemma di Colt, ma rifiuta di aspettare e lancia un grido. Colt, sopraffatto dal dolore,  stringe con forza e abbraccia Falco e promette di stare sempre con lui mentre suo fratello inizia a trasformarsi in un Titano. La sua vicinanza alla trasformazione di Falco fa sì che Colt venga smembrato dall'esplosione e alla fine viene bruciato a morte da far esporre la gabbia toracica e faccia ridotta a un teschio. 

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.