FANDOM


La Città Sotterranea è il paese sottostante alla Capitale delle Mura, Mitras. Con "Città Sotterranea", si intendono anche dei progetti di costruzione di simili città sottostanti ai vari Distretti delle Mura, abbandonati poi successivamente dal Governo Reale.

Descrizione Modifica

La Città Sotterranea è un luogo scavato in profondità nel terreno, di diverse decine di metri. È in tutto e per tutto una città adibita alla vita degli esseri umani, con abitazioni, strade e lampioni che la illuminano costantemente, visto che in quest luogo non arriva la luce del sole. Tuttavia, l'ambiente in cui si trova lo rende un posto putrido, poco arieggiato e con le acque fortemente inquinate. La società della Città Sotterranea è composta da deboli, affamati, ammalati, poveri, e, soprattutto, criminali. Le persone sono costrette ad abbracciare la via della violenza o della prostituzione per guadagnarsi da vivere, e vedere morire delle persone nella Città Sotterranea è all'ordine del giorno.

Storia Modifica

Passato Modifica

Kenny insegna a Levi

Kenny Ackerman insegna a suo nipote Levi a sopravvivere nella Città Sotterranea

Il progetto della costruzione di Città Sotterranee fu iniziato dal Governo Reale molti anni prima dell'inizio della storia, con l'obbiettivo di espandere il territorio abitabile degli esseri umani verso il basso, dato che verso l'esterno delle Mura era impossibile per via della minaccia dei Giganti. Tuttavia, le costruzioni furono abbandonate a metà strada, visti gli effetti negativi che avevano sugli abitanti. Infatti, la mancanza di luce solare e le pessime condizioni igieniche rendevano la gente debole e malata. Tutti i progetti di Città Sotterranee dei Distretti vennero abbandonati, ad eccezione di quello di Mitras, la Capitale, che impiegò il sottosuolo per internarci gli scarti della società e i criminali, togliendo loro la cittadinanza e liberandosene.[1]

Cira un paio di decenni prima dell'inizio della storia, Kenny Ackerman, famosissimo assassino della Città Sotterranea, viene a scoprire che la sorella Kuchel ha trovato lavoro in un bordello locale, ed è rimasta incita di un cliente sconosciuto.[2] Tempo dopo, Kenny fa visita alla sorella, morta nel frattempo di una malattia venerea, e incontra suo figlio Levi, un bambino malato e denutrito. Kenny si prende carico del nipote e gli insegna a sopravvivere alla durissima vita della Città Sotterranea, addestrandolo a combattere e a difendersi.[3] Passati gli anni, Kenny vede che il ragazzo acquista sempre più forza e potere, ed ormai è diventato abbastanza autonomo per riuscire a sopravvivere nella Città Sotterranea da solo. Kenny lo abbandona, non sentendosi un buon padre per lui.[4] Successivamente, Kenny esce dalla Città Sotterranea dopo aver conosciuto Uri Reiss, Re delle Mura[5], e Levi abbandona il suo luogo d'origine per seguire Erwin Smith, diventare un soldato ed entrare nell'Armata Ricognitiva.[6]

850 Modifica

L'Armata Ricognitiva impiega tunnel che conducono alla Città Sotterranea del Distretto di Stohess (ora in disuso) per catturare Annie Leonhart, sospettata di essere il Gigante Femmina. Eren, Armin e Mikasa tentano di convincere la ragazza a scendere le scale per raggiungere i tunnel, ma lei si rifiuta e viene smascherata.[7] La ragazza si trasforma nel Gigante Femmina per catturare Eren Jaeger, sfondando il soffitto dei tunnel di Stohess per impedire ai soldato di uscire.[8] Eren si trasforma quindi in Gigante per combattere l'avversaria, distruggendo buona parte dei tunnel.[9]

Dopo l'apertura di una breccia nel Wall Rose, molti abitanti dei Distretti della suddetta muraglia vengono inviati nella Città Sotterranea della Capitale. Purutoppo, le riserve di cibo del sottosuolo sarebbero bastate per una sola settimana, e questo alza fortemente la paura del Governo Reale di possibili ribellioni da parte della popolazione. Quando viene assicurato che il Wall Rose non è crollato, i rifugiati tornano nei loro Distretti di provenienza.[10]

Successivamente, l'Esercito fa crollare il Governo Reale con un colpo di stato, e Historia Reiss diventa la nuova Regina delle Mura. Una delle prime iniziative prese dalla ragazza è la creazione di un orfanotrofio nel Wall Sina adibito ad ospitare i bambini poveri della Città Sotterranea. La struttura viene fondata con i soldi recuperati dai nobili corrotti e un ingente finanziamento del nuovo Governo Reale.[11]

Riferimenti Modifica

  1. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 31  (p. 30-31)
  2. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 65  (p. 2)
  3. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 69  (p. 9-13)
  4. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 69  (p. 15-16)
  5. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 69  (p. 1-8)
  6. L'Attacco dei Giganti - Birth of Levi: Capitolo 8
  7. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 31
  8. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 32  (p. 9-11)
  9. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 32  (p. 42-43)
  10. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 51  (p. 21-24)
  11. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 70  (p. 1-3)

Navigazione Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.